« Torna indietro

Treno fa strage di pecore in provincia di Latina: traffico ferroviario in tilt

Intorno alle ore 12 e 30 si è verificato uno stop alla circolazione ferroviaria a causa dell’investimento di un gregge di pecore sulla linea, all’altezza di Priverno

Pubblicato il 28 Novembre, 2023

Ancora disagi per i pendolari lungo la linea Roma-Formia; come comunicato dal servizio informativo di Trenitalia, infatti, intorno alle ore 12 e 30 si è verificato uno stop alla circolazione ferroviaria a causa dell’investimento di un gregge di pecore sulla linea, all’altezza di Priverno.

La circolazione risulta sospesa, quindi, tra le stazioni di Sezze Romano e Priverno Fossanova, con enormi disagi sia per raggiungere Roma che per recarsi verso il sud pontino.

Per cercare di ripristinare quanto prima la situazione è stato richiesto l’intervento dei tecnici addetti. Da sottolineare però, che i treni Intercity e Regionali possono subire ritardi, cancellazioni o limitazioni di percorso.

Secondo le informazioni sulla mobilità fornite da Trenitalia il treno IC 552 Reggio Calabria Centrale (7:46) – Roma Termini (15:34) è instradato sul percorso alternativo da Napoli a Roma via Cassino e viaggia come nuovo treno EXP 89062 Napoli Centrale (13:31) – Roma Termini (16:32).

Il treno IC 555 Roma Termini (14:26) – Reggio Calabria Centrale (22:24) oggi ha origine da Monte San Biagio alle ore 15:19. I passeggeri in partenza da Roma Termini e Latina possono utilizzare il treno IC 561 Roma Termini (16:26) – Reggio Calabria Centrale (23:57).

About Post Author

Skip to content