« Torna indietro

Treviso, “Idee innovative per un futuro sostenibile. Donna, ambiente e società: nuove chiavi di lettura”

Primo evento di apertura del Festival “Treviso. Città per le donne”. Il 17 novembre (ore 17) convegno a Palazzo Giacomelli

15.11.2021 – Aspettando la prima edizione del Festival “Treviso Città per le donne”, il Comune di Treviso in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità e Rete al Femminile Treviso, organizza il convegno “Idee innovative per un futuro sostenibile. Donna, Ambiente e Società: nuove chiavi di lettura” che si terrà mercoledì 17 novembre alle 17 a Palazzo Giacomelli a Treviso (Piazza Garibaldi 13).

Un appuntamento patrocinato da Ca’ Foscari e Assindustria Veneto Centro, in cui verrà declinato il concetto di sostenibilità della Città a partire dalla condivisione di visioni possibili e esperienze di altri territori. Interverranno la scrittrice Caterina Condoluci, il saggista Maurizio Pallante, la scrittrice e sociologa Maria Frega, l’Assessore all’Ambiente del Comune di Treviso Alessandro Manera, la blogger Linda Maggiori e la Rettrice di Ca’ Foscari Tiziana Lippiello con la conduzione di Elena Casagrande (direttrice di “La chiave di Sophia”).

Il Comune di Treviso, la Commissione Pari Opportunità e Rete al Femminile Treviso si sono messe in rete per rispondere a un ambizioso obiettivo che li unisce: aprire una riflessione intorno al ruolo della donna nella società e favorire una rilettura in un’ottica di genere della città di Treviso con un’attenzione ai temi dell’ambiente, dell’urbanistica e della salute. A tal fine sta prendendo forma un festival, previsto per i giorni dal 17 al 20 febbraio 2022, dal titolo “Treviso. Città per le donne” in cui a partire da spunti di riflessioni si avvieranno discussioni aperte e costruttive, volte a generare proposte concrete per una città a misura di donna.

Idee innovative per un futuro sostenibile. Donna, Ambiente e Società: nuove chiavi di lettura”, è il primo convegno in un ciclo di tre incontri di confronto, riflessione e ideazione che nei prossimi mesi andranno a declinare il concetto di sostenibilità, oltre che nell’accezione ambientale, anche nell’idea urbanistica, della salute, della politica.

Il 15 dicembre infatti è in programma “Una città a misura di donna” momento di approfondimento dedicato all’Urbanistica (pianificazione, progettazione partecipata, organizzazione servizi; il 19 gennaio “Benessere per le donne, benessere di tutti” momento di approfondimento dedicato alla salute.

Per info e iscrizioni 345 8764364 – spaziodonna@comune.treviso.it

All’ingresso del convegno sarà richiesta l’esibizione del green pass.

x