« Torna indietro

Donald Trump

Trump, bloccato su facebook e Twitter. Ecco cos’è successo

Pubblicato il 6 Agosto, 2020

Il presidente americano Trump è stato bloccato su facebook e Twitter. “Disinformazione” la motivazione principale del fermo. Gli amministratori dei social più famosi al mondo puntano il dito sul presidente.

Donald Trump e la disinformazione. Cos’ha scritto

Facebook ha rimosso un post dalla pagina in cui lui affermava che i bambini sono quasi immuni al coronavirus. “Si tratta di contenuti che contengono affermazioni false e dannose che violano le nostre regole sulla disinformazione” spiegano i titolari . Anche twitter blocca Trump. Alcuni tweet della sua campagna forniscono informazioni errate sul Covid 19. I proprietari dell’account, per continuare a twittare, dovranno eliminare post in cui si fornisce informazione sbagliata. Insomma il social non guarda in faccia a nessuno. Chi fornisce notizie false viene immediatamente segnalato.

About Post Author

Skip to content