« Torna indietro

a30

Partitella di calcetto tra 12 amici: tutti multati per violazione delle norme anti Covid

Pubblicato il 14 Dicembre, 2020

Sono stati tutti multati per violazione delle norme anti Covid, i 12 amici che avevano organizzato la partitella di calcetto al circolo “Tennis Club” di via Firenze

Ieri pomeriggio, verso le 15.15, alcuni equipaggi della Squadra Volante della Questura di Prato sono stati inviati presso il circolo “Tennis Club” di via Firenze, in quanto una segnalazione alla Centrale Operativa inoltrata da operatori del Corpo dei Vigili Giurati riferiva della presenza arbitraria interna alla struttura di un gruppo di giovani intenti a giocare a pallone.  

Sul posto le Volanti hanno riscontrato l’effettiva presenza di dodici giovani intenti a giocare nel campo di calcio dell’impianto.

I ragazzi, tutti di età compresa tra i 20 e i 25 anni, residenti a Prato, alcuni di nazionalità straniera, hanno ammesso di essersi introdotti all’interno della struttura approfittando di un buco nella recinzione, preesistente all’indebito accesso, come confermato dal responsabile del servizio di vigilanza interna.

Multati per mancato rispetto del dpcm

L’intento era, appunto, quello di sfidarsi in una partita di calcio, proseguita sino all’arrivo della Polizia di Stato, nonostante gli espliciti inviti a desistere e ad abbandonare il luogo, rivolti a loro dal custode del Tennis Club e dalla Guardia Giurata, che di fatto costringevano quest’ultimi a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

I giovani, peraltro abbigliati con tute ginniche ed indumenti adatti alla disputa di un incontro calcistico, sono stati pertanto allontanati dalla struttura e sanzionati ai sensi della normativa “Covid” contenuta nel D.P.C.M. del 3 dicembre scorso.

About Post Author

Skip to content