« Torna indietro

Uccide la madre, chiama il 118 e si suicida

Pubblicato il 8 Aprile, 2021

Nel primo pomeriggio di giovedì 8 aprile, un uomo di 27 anni, Luca Zapparoli, ha soffocato la madre per poi suicidarsi. Prima di togliersi la vita, però, il 27enne ha chiamato il 118 denunciando l’omicidio. La tragedia si è consumata a Gazoldo degli Ippoliti, in provincia di Mantova. Una volta all’interno dell’appartamento, Carabinieri e soccorritori hanno trovato l’uomo impiccato e il cadavere della madre, Licia Iori di 59 anni, in camera da letto. Secondo i primi accertamenti, entrambi erano in cura per problemi psichici, ma non si conoscono ancora le cause che hanno spinto il giovane all’omicidio/suicidio. Anche se i vicini parlano di liti continue tra i due, specie negli ultimi giorni.

Skip to content