« Torna indietro

Vaccini: Per lombardi niente seconda dose in vacanza, si deve tornare a casa

“I lombardi che dovranno ricevere la seconda dose del vaccino nel periodo delle vacanze dovranno tornare a casa”. Lo ha chiarito Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia -. Nel nostro piano vaccinale abbiamo cercato di mettere pochissimi richiami nelle due settimane centrali di agosto, fissandoli prima o dopo. Al momento della vaccinazione chiediamo se si è presenti in quelle due settimane e si cerca di accontentare le persone anticipando o posticipando di qualche giorno. Se la richiesta rientra nei parametri consentiti e non si slitta troppo lontano o troppo vicino, si cerca di dare questa opportunità. Sia chiaro: non è una garanzia, ma una possibilità che, se ci sono le condizioni, cerchiamo di concedere ai nostri cittadini”.

x