« Torna indietro

Velletri, un uomo picchia la moglie dopo aver ricevuto foto intime della figlia 14enne da un 17enne

Un 17enne accusato di revenge porn e una lite domestica sfociata in violenza fisica. Aperta inchiesta

Una ragazza di 14 anni lascia il fidanzato, di 17 e lui per vendicarsi invia delle foto private della giovane al padre di lei. L’uomo, a questo punto, sarebbe andato su tutte le furie e avrebbe iniziato a litigare con la consorte. La lite ha assunto contorni violenti, quando sono arrivate diverse segnalazioni al commissariato di Velletri, costretti a intervenire.

La reazione del padre della ragazza è al vaglio degli inquirenti, l’uomo dopo aver ricevuto le foto intime della figlia 14enne, invece di denunciare il 17enne per la violazione di privacy compiuta, ha inveito contro figlia e moglie, arrivando a picchiare quest’ultima accusata di essere la responsabile del comportamento della 14enne.

il 17enne invece è stato accusato dalla Procura dei minori di revenge porn, reato a tutti gli effetti riconosciuto dalla legge italiana, le pene variano da diverse migliaia di euro di multa a un periodo di reclusione, qual ora fosse riconosciuto colpevole. Il messaggio, secondo le prime indiscrezioni riportare anche da Repubblica, sarebbe stato finalizzato a screditare la ragazzina agli occhi dei genitori, facendola apparire come una poco di buono.

x