« Torna indietro

Veneto, Presidenza della Repubblica, FdI lancia Carlo Nordio. Speranzon: “Alto profilo morale e indipendente dai partiti. È ora di dare peso istituzionale al Veneto: lo sostengano i Grandi Elettori della nostra regione”

Pubblicato il 24 Gennaio, 2022

24.1.2022 – La proposta di Carlo Nordio alla Presidenza della Repubblica lanciata questa mattina da Giorgia
Meloni all’assemblea dei grandi elettori di Fratelli d’Italia raccoglie entusiasmo in terra veneta, a
partire dal capogruppo FdI in consiglio regionale Raffaele Speranzon: “Parliamo di un veneto con
alle spalle decenni di esperienza in magistratura, dall’altissimo profilo morale, simbolo di legalità e
indipendenza, mai legato ai partiti politici e certamente non divisivo; un nome noto anche senza
aver mai cercato l’esposizione mediatica: un profilo di grande autorevolezza”.


“E poi, Carlo Nordio è un veneto”, continua Speranzon. “È ora che questo territorio, talvolta
ignorato e anche bistrattato come ha dimostrato l’ultima ripartizione fatta dal governo dei fondi
della rigenerazione urbana, possa ambire per la prima volta nella storia d’Italia a vedere un
proprio autorevole rappresentante eletto Presidente della Repubblica”.


Da qui, l’appello di Speranzon: “Questo è anche un assist a tutti i Grandi Elettori del Veneto: se
vogliamo davvero dare peso istituzionale a questa parte d’Italia poco valorizzata e poco
rappresentata, questa è l’occasione perfetta. Carlo Nordio è nato, vissuto e cresciuto –
professionalmente e non solo – in terra veneta: la sua elezione rappresenterebbe il giusto
riconoscimento per lui ed una grande fortuna ed opportunità per il Veneto e l’Italia intera”.