« Torna indietro

Venezia, 130mila euro a sostegno delle sagre, fiere tradizionali e feste locali organizzate in città nel 2021

Pubblicato il 3 Gennaio, 2022

3.1.2021 – La Giunta comunale, riunita nei giorni scorsi in web conference, ha approvato la delibera con la quale si stabiliscono degli indirizzi per la predisposizione e pubblicazione di un avviso pubblico rivolto ai soggetti organizzatori sagre, fiere tradizionali e feste locali con sede nel territorio comunale e che hanno realizzato un evento nell’anno 2021. Attraverso questo bando si potrà ottenere un contributo a sostegno delle spese direttamente correlate all’acquisto di stoviglie e posate biodegradabili, all’adozione di misure necessarie per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica in merito alla “safety e security” e quelle per prevenire e contenere il contagio da COVID-19. 

Nello specifico, secondo quanto stabilito dalla Giunta, l’importo del contributo da erogarsi sarà nella misura del 50% dei costi sostenuti e dichiarati ammissibili per un valore massimo pari a 3.000 euro per manifestazioni con durata fino a due giorni, 5.500 euro per quelle che vanno dai tre ai cinque compresi e 7.500 per quelle con durata superiore a cinque giorni.

“In questo difficile momento – commenta l’assessore alla Promozione del territorio Paola Mar – la Giunta ha voluto sostenere l’impegno e la dedizione delle associazioni che hanno dimostrato, nonostante le difficoltà, di essere comunque riuscite a organizzare nel 2021 sagre e altre iniziative locali nel rispetto delle normative anti Covid-19. Come Giunta abbiamo sempre voluto sostenere il loro importantissimo ruolo nel creare momenti di socializzazione e condivisione tra i cittadini e le rispettive comunità. Abbiamo tenuto conto sia degli extra-costi legati alle misure per prevenire il contagio, sia confermato il sostegno alle scelte in chiave di una graduale ma costante riduzione nella produzione di rifiuti, con un incremento progressivo della raccolta differenziata e la promozione di una cultura ambientale e del riciclo. Questa delibera è la dimostrazione concreta di quanto l’impegno delle associazioni sia stato apprezzato e un incentivo a proseguire su questa strada importante anche per il futuro”.