« Torna indietro

Venezia, la presidente del Consiglio Damiano ha ricevuto a Ca’ Farsetti il dissidente venezuelano Saleh

Pubblicato il 15 Luglio, 2021

15.7.2021 – La presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano ha ricevuto nella mattinata di oggi, 15 luglio, a Ca’ Farsetti, il dissidente venezuelano Lorent Saleh, esiliato in Spagna nel 2018 dopo aver trascorso quattro anni e mezzo nelle carceri del suo paese ed essere stato sottoposto a torture. Ad accompagnarlo, altri due attivisti per i diritti umani, Maria Claudia Lopez e Zoltan Kunckel.

Insignito nel 2017 del Premio Sacharov per la libertà di pensiero dal Parlamento europeo, Saleh era stato sequestrato in Colombia nel 2014 e detenuto in due diversi carceri di Caracas. Rilasciato dalle autorità del Venezuela il 12 ottobre 2018, è stato esiliato a Madrid.

Al termine dell’ incontro la presidente del Consiglio ha donato a Saleh il gagliardetto della città di Venezia. 

Skip to content