« Torna indietro

Via Genova, rubano Ducati Monster, arrestati due minori

I due minori sono stati accompagnati in un primo momento al Centro di Prima Accoglienza di via Franchetti.

Pubblicato il 26 Gennaio, 2023

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato in flagranza due minori, per il reato di tentato furto aggravato in concorso. Al riguardo, nella serata, i militari dell’Arma sono intervenuti in via Genova dove, una passante ha segnalato tramite il 112 NUE, il furto di una moto in sosta.

I Carabinieri, intervenuti tempestivamente con due equipaggi nel luogo indicato, hanno effettivamente sorpreso due giovanissimi intenti ad armeggiare su una Ducati Monster. I due minori, che come riferito dalla segnalante tentavano di nascondersi ogni qualvolta vedevano transitare un’auto, appena hanno riconosciuto le gazzelle dei Carabinieri, si sono dati alla fuga.

Tuttavia i militari operanti sono riusciti a bloccare entrambi i minori e hanno trovato il più piccolo dei due in possesso di arnesi da scasso, mentre il motociclo si presentava con il blocca sterzo rotto, la carenatura divelta e il blocchetto di accensione manomesso con i cavi elettrici scollegati. Il Ducati Monster è stato riconsegnato dai Carabinieri al proprietario che, sopraggiunto nel frattempo, nel constatare i danni arrecati al mezzo ha riferito che era stato anche spostato dal luogo dove lo aveva posteggiato.

I due minori sono stati condotti al locale Centro di Prima Accoglienza di via Franchetti a disposizione dell’autorità giudiziaria che ne ha convalidato l’arresto, disponendo nei loro confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

About Post Author