« Torna indietro

Via libera dalla Giunta ai progetti per le palestre all’aperto di Borbiago e Marano, oltre a quelli per la messa in sicurezza delle palestre di Malcontenta, Gambarare e Mira Taglio

25.10.2021 – Grazie ai fondi ottenuti dal ministero dell’Istruzione durante l’ultima estate, 220 mila euro, l’Amministrazione comunale è pronta a partire con i lavori che riguardano diverse scuole del comune. In particolare, gli interventi permetteranno di “aprire” alla comunità gli spazi sportivi all’aperto che oggi sono invece del tutto interni alle scuole, rendendoli così maggiormente fruibili per i ragazzi e le famiglie del territorio, proprio come già fatto un paio di anni fa con il campo di basket interno alle scuole medie Leopardi di Mira Taglio, reso fruibile a tutti grazie a delle nuove recinzioni esterne.

“Il Comune punta a moltiplicare le occasioni di aggregazione per i più giovani – spiega il sindaco Marco Dori – oltre che a mettere a disposizione degli spazi che altrimenti restavano confinati nell’ambito scolastico. In questo modo crediamo che i ragazzi si sentiranno invogliati a passare più tempo all’aria aperta, facendo sport e giocando in sicurezza. Metteremo anche ordine in situazioni note da anni, come Borbiago e Marano, con la nuova palestra all’aperto, dato che molti cittadini ci avevano detto che era un peccato che questo spazio di gioco non potesse essere usato, soprattutto in estate”.

Gli interventi in programma riguarderanno proprio la creazione di nuove recinzioni e ingressi presso la piastra sportiva esterna della scuola Petrarca di Borbiago e della De Amicis di Marano, in modo tale da separare le attività scolastiche da quelle extrascolastiche.

Con le restanti somme, invece, il Comune punta a rendere ancora più sicure e fruibili le palestre scolastiche di Malcontenta, Gambarare e Mira Taglio. Verranno realizzate delle nuove uscite di sicurezza compatibili anche per le esigenze delle persone con disabilità, con dei percorsi esterni autonomi e dedicati, oltre alla sostituzione delle porte antipanico. Inoltre, verranno completati i lavori di efficientamento energetico presso la scuola primaria Leopardi di Mira Porte.

“Sono interventi attesi da tempo – conclude il sindaco Dori – e ci permettono di aggiungere un altro importante tassello alla mole di interventi fatti per migliorare le nostre scuole e le nostre palestre scolastiche, che sono usate anche da molte realtà sportive. Proprio in questi giorni abbiamo inoltre ultimato i lavori presso la scuola e la palestra della Galileo Galilei a Gambarare, grazie ai quali ora la scuola è dotata di nuovi impianti di domotica e illuminazione a led”.

x