« Torna indietro

(Video)Tor Bella Monaca, 20 denunce per allacci abusivi alle reti elettriche, rimosse anche carcasse di auto e moto

QUESTA VOLTA IN VIA G.B. SCOZZA 19, CONTROLLATI 64 APPARTAMENTI, DENUNCIATE 20 PERSONE PER ALLACCI ABUSIVI ALLE RETI ELETTRICHE E IDRICHE.

YouTube video

ROMA – Proseguono i controlli dei Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca, congiuntamente al personale di ACEA, ARETI e dell’ATER, nell’ambito delle attività fortemente volute dal Prefetto di Roma Matteo Piantedosi in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, per il ripristino della legalità nel quartiere. Questa volta i Carabinieri sono intervenuti nel complesso abitativo di via G.B. Scozza, 19, al fine di verificare la presenza di allacci abusivi alla corrente elettrica ed alle condutture dell’acqua.

Il bilancio complessivo è di 64 unità immobiliari controllate, 20 persone denunciate a piede libero, accusate, a vario titolo, di furto aggravato di energia elettrica e acqua, mentre altre sette sono in via di identificazione e saranno denunciate per invasione di terreni ed edifici, poiché non presenti all’atto dei controlli, nonché 3 sequestri penali di veicoli rubati.

Le irregolarità riscontrate dai Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca e dal personale qualificato, riguardano appartamenti dove è stata accertata la presenza di allacci abusivi alla rete elettrica, diretti alla rete pubblica, in danno dell’ATER e allacci abusivi alla rete idrica in danno di ACEA Ato2.

I Carabinieri con i tecnici incaricati hanno provveduto contestualmente al ripristino dello stato dei luoghi ed alla rimozione degli abusi accertati.

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno anche eseguito posti di controllo alla circolazione stradale sanzionando 2 persone trovate a bordo di veicoli sprovvisti di copertura assicurativa ed hanno fatto rimuovere 3 carcasse di automobili e 10 di motocicli nei pressi del complesso di proprietà dell’ATER.

x