« Torna indietro

montella

Vince 20 mila euro ma è una truffa, due denunciati

Pubblicato il 28 Maggio, 2021

Due cittadini di 21 e 41 anni di nazionalità pakistana sono stati arrestati dai Carabinieri di Roccabianca con l’accusa di truffa. Nell’agosto 2019 un cittadino indiano di 39 anni, recatosi alla stazione dei militari per la denuncia, ha raccontato di essere stato vittima di un raggiro telefonico. I truffatori lo avevano chiamato da un numero di cellulare inglese per annunciargli una vincita in denaro di 20.000 euro a una lotteria istantanea. Successivamente, però, avevano chiesto all’uomo di versare 650 euro come saldo dell’importo delle tasse. Ricaricata una Postepay, l’indiano si trovava costretto a versare altri 950 euro per sbloccare la somma giunta in Italia, per far fronte al regime di tassazione. L’uomo ha compreso di essere vittima di una truffa quando ha ricevuto altre telefonate con richieste di ulteriori versamenti per riscuotere la vincita.

Stefano Ravaglia

Skip to content