« Torna indietro

Non si ferma la corsa del pontino Zeppieri al Roland Garros. Battuto anche Copil

Pubblicato il 18 Maggio, 2022

59 minuti, tanto ci ha messo Giulio Zeppieri a battere Marius Copil, 31enne numero 246 del mondo, accedendo al terzo turno del tabellone di qualificazione al Roland Garros.
Per il ventenne mancino di Latina una partita costantemente sotto controllo nonostante un servizio che ha funzionato solo a tratti.
Nel primo set il break decisivo sul 3-2 Zeppieri, con un game vinto a 15 prima di chiudere 62 in 30 minuti.
Sulla stessa falsa riga la seconda partita, con Zeppieri che vince il quarto gioco sul servizio dell’avversario senza girarsi poi più indietro e chiudendo 63.
Un risultato che permette al tennista di Latina di sognare l’approdo al tabellone principale. Vincendo il prossimo match, contro un avversario che uscirà dalla sfida tra l’indiano Ramanathan ed il francese Cuenin, Zeppieri si garantirebbe, infatti, l’accesso al torneo dei grandi.