« Torna indietro

Zona Centocelle, due ladri lo rapinano e poi violentano lui e la madre

Pubblicato il 21 Marzo, 2022

Nella notte tra domenica e questo lunedì mattina un 16enne è stato derubato e poi violentato. I malviventi se la sarebbero presa anche con la madre del giovane

Una vera e propria storia dell’orrore si è consumata nella notte tra domenica e questo lunedì 21 Marzo in un parcheggio in zona Centocelle. Due malviventi si sarebbero avvicinati a un ragazzo di 16 anni minacciandolo con un coltello, lo hanno prima rapinato e poi hanno abusato sessualmente di lui. Ma non si sono fermati qui: lo avrebbero costretto a portarli nel suo appartamento dove, una volta entrati, avrebbero violentato anche la madre del giovane.

I due aggressori, due cittadini tunisini entrambi minorenni, sono stati arrestati alle prime luci di questa mattina, dopo la denuncia che la donna ha riferito alle autorità non appena i due hanno lasciato l’appartamento.

Fondamentale nell’inseguimento dei due adolescenti, la geolocalizzazione attiva sulla microcar rubata che i due avrebbero usato per scappare.

x