Tragedia della strada a Roma, morti 5 ragazzi sulla Nomentana

Leggi l'articolo completo

E’ terribile il bilancio di un incidente avvenuto nella notte a Fonte Nuova su via Nomentana: cinque ragazzi sono morti, secondo quanto riferiscono i Vigili del Fuoco, dopo che l’auto su cui viaggiavano, una Fiat 500, si è ribaltata per cause ancora da accertare.

L’incidente è avvenuto intorno alle 2.30 a Fonte Nuova su via Nomentana; un sesto passeggero è rimasto ferito ed è stato ricoverato in codice rosso all’ospedale sant’Andrea.

Secondo una prima ricostruzione, di certo ha giocato un ruolo non secondario nell’incidente l’alta velocità a cui viaggiava l’auto. Le vittime sono tre ragazzi, tutti di 22 anni, e due ragazze, di 17 e 18 anni. Probabilmente alla guida c’era uno dei ragazzi deceduti sul colpo perché l’auto è intestata proprio a sua madre.

La Procura di Tivoli ha aperto un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione all’incidente. Le indagini sono state affidate ai carabinieri che dovranno accertare i motivi per i quali la Fiat 500 si è ribaltata, forse dopo avere urtato contro un palo della luce. Quattro dei sei occupanti sarebbero morti sul colpo mentre un quinto ragazzo è spirata dopo essere stato trasportato in ospedale. Un sesto giovane è stato ricoverato in codice rosso.

Sui corpi dei 5 ragazzi verranno effettuate le autopsie. La Procura di Tivoli indaga per omicidio stradale contro ignoti. I ragazzi deceduti, come ha scritto l’Ansa (che ne pubblica i nomi) erano tutti di Fonte Nuova: Paolo Valerio, Alessio Guerrieri, Simone Ramazzotti, Flavia T. e Giulia S. (le due ragazze 17nni)  Il ferito, Leonardo Chiapparelli, residente a Guidonia Montecelio, è attualmente ricoverato in prognosi riservata. Sul luogo dell’incidente, via Nomentana, sono ancora in corso rilievi a cura dei carabinieri della stazione di Fonte Nuova e sezione radiomobile della compagnia di Monterotondo. (Fonte Ansa)

Leggi l'articolo completo
Redazione Nazionale

Recent Posts

Asia, vittima di hater a 14 anni per il tumore: Mattarella le commenta un post su Instagram

"Asia ho visto il tuo video e sei bravissima! Complimenti per la tua forza e…

28 minuti ago

Puff Daddy picchia l’ex fidanzata: il video choc

Lei cerca di raggiungere l'ascensore dell'hotel. Lui la raggiunge e la aggredisce brutalmente, prendendola a…

1 ora ago

Cucina di Sardegna: “Burrida alla cagliaritana”, ricetta di Itala Testa

Ingredienti per la burrida: un gattuccio di circa un chilo e 500 grammi; 10 noci;…

2 ore ago

Pd, licenziata con figlia piccola: “Non mi pagano stipendio e Tfr. Elly Schlein non risponde, che delusione”

Madre di una bambina e licenziata. Una vicenda come tante, purtroppo. Ma colpisce ancor di…

2 ore ago

Sinner di nuovo in campo 18 giorni dopo il ritiro

Rieccolo in campo. Diciotto giorni dopo la partita vinta a Madrid con Karen Khachanov e…

3 ore ago

Allegri, l’amarezza di Rabiot e la riconoscenza di Gatti: “Meritavi un addio diverso”

"Meritavi un addio diverso". Adrien Rabiot non si nasconde e critica pubblicamente la decisione a…

4 ore ago