« Torna indietro

30 Miglia per Ustica – Staffetta per l’ambiente parte da Palermo

30 Miglia per Ustica, di Ustica Blue Days, prima edizione di una nuova manifestazione che tratterà ambiente, inclusione e diritti per sensibilizzare verso una nuova sostenibilità, una ‘sostenibilità aumentata’. Protagonisti della manifestazione, che prenderà il via il 23 Luglio alle ore 18:00, 15 nuotatori provenienti da tutta Italia, che in una staffetta di quasi 24 ore copriranno il tratto di mare tra il Circolo Velico di Sferracavallo a Palermo e il porticciolo di Ustica, prima area marina protetta d’Italia.

Pubblicato il 13 Luglio, 2021

30 Miglia per Ustica, di Ustica Blue Days, prima edizione di una nuova manifestazione che tratterà ambiente, inclusione e diritti per sensibilizzare verso una nuova sostenibilità, una ‘sostenibilità aumentata’. Protagonisti della manifestazione, che prenderà il via il 23 Luglio alle ore 18:00, 15 nuotatori provenienti da tutta Italia, che in una staffetta di quasi 24 ore copriranno il tratto di mare tra il Circolo Velico di Sferracavallo a Palermo e il porticciolo di Ustica, prima area marina protetta d’Italia.

“Con Giulia Noera e Cristina De Tullio, insieme a Davide Bruno Direttore dell’Area marina protetta Isola di Ustica – spiega sull’Ansa Enza Spadoni, una delle organizzatrici di Ustica Blue Days – abbiamo sviluppato un progetto che mira a riportare attenzione sul nostro Mediterraneo, ecosistema di fondamentale importanza per gli equilibri climatici dell’intero pianeta e bacino di importanti flussi migratori. Per questo lo attraverseremo a nuoto, portando simbolicamente con la nostra staffetta un messaggio di rispetto per la Natura, ambientale e umana, che renda la perla nera Ustica centro di un nuovo dibattito”.