« Torna indietro

3000 vaccinazioni in due giorni nel Lazio da parte dei medici di medicina generale

Pubblicato il 3 Marzo, 2021

Sono 80mila le dosi di vaccino anti covid che saranno consegnate ai 4000 medici di medicina generale del Lazio che hanno aderito alla campagna vaccinale. Cifre ancora esigue (tanto quelle del medicinale disponibile, quanto quella dei medici che hanno aderito), ma che si spera possano essere aumentate nelle prossime settimane.

Dalla regione fanno sapere che: “I vaccini ordinati e somministrati dai medici di medicina generale (MMG) in due giorni dall’attivazione del servizio nel Lazio sono circa 3 mila.

Ogni medico può prenotare le dosi attraverso la piattaforma messa a loro disposizione e ritirare i vaccini per somministrarli ai propri assistiti. Concluse queste operazioni riconsegna presso le farmacie le fiale utilizzate vuote per ricevere le altre.

Questo al fine di garantire un completo tracciamento delle somministrazioni eseguite. Stimiamo che per andare a pieno regime occorra almeno una settimana” – l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio”.

Naturalmente, le dosi sono destinate, secondo calendario, a coloro che si prenotano facendone richiesta.

Skip to content