« Torna indietro

Acquisizione Calcio Catania, Mancini ha incontrato la curatela

L’imprenditore romano ha incontrato i curatori fallimentari del Calcio Catania.

Pubblicato il 1 Aprile, 2022

Si arricchisce di un nuovo capitolo l’intricata vicenda riguardante l’acquisizione del ramo sportivo di azienda del Calcio Catania da parte di Benedetto Mancini.

Nel pomeriggio di ieri infatti quest’ultimo ha incontrato la curatela fallimentare per far sì che acquisissero gli ulteriori documenti da dare al Tribunale per l’esito positivo dell’operazione.

Anche in questo caso l’imprenditore romano ha diramato un comunicato nel quale ha affermato: Nel tardo pomeriggio di oggi ho incontrato i curatori fallimentari del Calcio Catania, dando seguito alla comunicazione inviata in mattinata. Il dialogo, cordiale e proficuo, ha consentito alla curatela di acquisire gli ultimi elementi da trasmettere al Tribunale per consentire il completamento delle verifiche in corso e, conseguentemente, fissare la data per l’atto notarile che consentirà alla società FC Catania 1946 di acquisire il ramo calcistico d’azienda del Calcio Catania. Con questa breve nota, intendo semplicemente informare i tifosi e la stampa, confermando ulteriormente il mio totale impegno e la mia immutata fiducia nel buon esito dell’operazione”.

LEGGI ANCHE: CALCIO CATANIA, SLITTA ANCORA LA FIRMA DEL ROGITO NOTARILE DI MANCINI: LE RAGIONI ESPRESSE IN UN COMUNICATO

x