« Torna indietro

Politiche giovanili: l’assessore Ianni plaude ai giovani aquilani vincitori del bando nazionale “Fermenti”

Adescava i ragazzini a scuola, professoressa inchiodata da un video hot

Pubblicato il 25 Gennaio, 2023

Una professoressa di un’istituto superiore di Modena è accusata di molestie sessuali nei confronti degli studenti minorenni, documentate da un video ripreso con lo smartphone. Come scrive Il Resto del Carlino, la Procura ha aperto un fascicolo per adescamento di minori.

Molestie sessuali nei confronti degli studenti, professoressa modenese nei guai

Gli inquirenti stanno valutando diverse testimonianze di quanto sarebbe accaduto all’interno della scuola modenese, dove da tempo circolavano voci su atteggiamenti decisamente poco professionali e inopportuni da parte dell’insegnante nei confronti dei suoi studenti.

A quanto pare ci sarebbe anche un video inequivocabile che documenta le molestie sessuali perpetrate dalla donna nei confronti dei ragazzi.

Secondo le informazioni che trapelano la stessa dirigente scolastica, venuta a conoscenza dei vari episodi di molestie sessuali, ha denunciato tutto alla polizia soprattutto quando le voci si facevano sempre più frequenti e insistenti.

Le forze dell’ordine sono intervenute anche per evitare che il video potesse finire sui social, mentre l’insegnante al momento è stata sospesa e dovrebbe essere sentita nei prossimi giorni per ascoltare la sua versione.

La scuola si trincera dietro un laconico “no comment” e la dirigente scolastica si è limitata a dire: “L’attenzione è alta, ma al momento non ritengo di lasciare dichiarazioni”.

La tensione all’interno del plesso scolastico è palpabile, anche perché solo poco tempo fa l’istituto finì sotto le luci dei riflettori per la denuncia di un docente di un’aggressione da parte di alcuni ragazzi rimproverati perché fumavano nei corridoi della scuola.

Skip to content