« Torna indietro

dottor pianese

Adrano, controlli straordinari, chiuso un esercizio commerciale, beccati 4 spacciatori ed espulso un extracomunitario irregolare

Pubblicato il 27 Aprile, 2021

Una settimana intensa quella del dirigente, il dott. Paolo Leone, e degli uomini del Commissariato di Adrano, che ha intensificato i controlli in tutti in il territorio di competenza al fine di contrastare l’illegalità in ogni sua forma con particolare attenzione al controllo del rispetto della vigente normativa antiCovid alla luce del fatto che il Comune di Adrano si trova attualmente in “zona rossa”.

Sono stati complessivamente controllati 23 esercizi commerciali, di cui uno chiuso per motivi di ordine e sicurezza pubblica ex art. 100 T.U.L.P.S., e con la chiusura, ieri, della panineria che in violazione ai divieti permetteva il consumo di cibo e bevande al suo interno, arrivano a due gli esercizi pubblici chiusi per mancato rispetto della normativa in materia di emergenza sanitaria; sono state elevante 14 sanzioni per violazione del coprifuoco. 

Buoni risultati ottenuti anche sul fronte del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti con il deferimento all’autorità Giudiziaria di 4 soggetti, di cui due denunciati anche per furto.

Grande attenzione rivolta anche al contrasto all’immigrazione clandestina che ha visto l’emissione di un provvedimento di espulsione nei confronti di un extracomunitario irregolare.

Tre, invece gli arresti, per lesioni aggravate, violazione di domicilio e danneggiamento.

Skip to content