« Torna indietro

Allarme Covid al Fazzi. Sono 11 i contagiati tra medici e infermieri

Pubblicato il 3 Gennaio, 2022

Continua a crescere l’allarme Covid nel Salento e continuano ad aumentare i nuovi casi positivi in tutta la Puglia. Mentre permane la situazione di caos relativa alle lunghe file che si creano per poter fare un tampone nei centri specializzati, continuano i disagi anche nei luoghi in cui si dovrebbero curare i positivi con sintomi, sia lievi che quelli in terapia intensiva. Sono, infatti, undici i contagiati all’ospedale Vito Fazzi di Lecce tra medici e infermieri. Un numero che rischia seriamente di mandare l’intero sistema ospedaliero del nosocomio leccese, già profondamente in crisi, completamente in tilt. I positivi sono tutti stati sottoposti al ciclo vaccinale completo e sono, quindi, asintomatici, ma l’assenza necessaria dal luogo di lavoro sta contribuendo al caos tanto in pronto soccorso, dove le ambulanze restano a lungo in fila, tanto in corsia, dove i pazienti attendono per ore in barella in attesa di ricovero.

Allarme Covid in Puglia, i numeri di oggi

emergenza coronavirus
emergenza coronavirus

L’allarme Covid, intanto, continua ad essere descritto anche dai numeri giornalieri dei bollettini epidemiologici regionali. I tamponi giornalieri positivi continuano ad essere in costante crescita in tutte le province pugliesi. I nuovi positivi segnalati oggi dal consueto bollettino sono 3.568 su 30.923 test eseguiti. Rispetto allo zero fatto registrare nella giornata di ieri, sono due le persone decedute. Complessivamente i ricoverati sono 332, ieri erano 315, mentre gli attualmente positivi salgono ancora notevolmente, come abbiamo detto, e raggiungono quota 33.976. Dei 332 ricoverati, 299, ieri erano 283, sono con sintomi, mentre 33, uno in più di ieri, sono in terapia intensiva. I nuovi casi provincia per provincia, che sottolineano l’allarme Covid nella nostra Regione, sono così distribuiti: 1.458 in provincia di Bari, 227 in Provincia di Bat, 477 in Provincia di Brindisi, 292 in Provincia di Foggia, 745 in Provincia di Lecce, 307 in Provincia di Taranto, 56 i residenti fuori regione, 6 provincia in definizione.