« Torna indietro

Alluvione a Itri: parte da Novara la raccolta fondi

Le frane del 3 e 4 novembre, che hanno messo in ginocchio diversi cittadini di Itri, non sono passate inosservate a coloro che, sia pur itrani, non abitano più nel comune in provincia di Latina.

Una lontananza che acuisce la nostalgia e la voglia di fare qualcosa, soprattutto quando ci si trova di fronte ad eventi di questa portata. Per questo Antonio e Simone Picano hanno organizzato una raccolta fondi. Scrivono: “Viviamo da tempo lontani da Itri, in provincia di Latina, ma in realtà non ce ne siamo mai andati”.

Abitano a Novara, ma hanno comunque cercato di dare il proprio contributo lanciando una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe.

“Siamo vicini – prosegue il loro messaggio – alle istituzioni locali, alle forze di polizia, alle associazioni di volontariato e a tutte le persone colpite dalle gravi conseguenze provocate dalle frane che nella notte tra il 3 e il 4 novembre hanno sconvolto la vita cittadina”.

“Questa raccolta fondi popolare nasce come un gesto di affetto che intende coinvolgere tutti coloro che, con il loro piccolo contributo, vogliono partecipare alla rinascita della nostra terra e a quella della sua comunità”.

“Ci coordineremo – precisano – direttamente con il Comune di Itri affinché i fondi raccolti vengano utilizzati nella più assoluta trasparenza”.

La raccolta è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/4srp/un-abbraccio-per-itri.

x