« Torna indietro

Iniziativa sindacale della Cisl di Napoli nella giornata mondiale per la sicurezza sul lavoro con l'esposizione su un marciapiede di 27 caschi gialli, lo stesso numero di morti sul lavoro registato nella provincia partenopea nel 2017, 27 aprile 2018. ANSA / CIRO FUSCO

Altro infortunio sul posto di lavoro. Volo di 5 metri, grave 60enne

Pubblicato il 24 Giugno, 2022

Dopo quelli avvenuti negli ultimi giorni, purtroppo tanti, troppi negli ultimi mesi, ancora un grave infortunio sul posto di lavoro nel Salento. L’ultimo ed ennesimo episodio è avvenuto nella mattinata di oggi e si è verificato a Merine, frazione di Lizzanello. Un imprenditore è precipitato da un’altezza di circa cinque metri ed è caduto nel vuoto, riportando gravissime ferite tali da rendere necessario il trasporto d’urgenza, e con codice rosso, all’Ospedale Vito Fazzi di Lecce. Ad occuparsi del trasporto sono stati i sanitari del 118 che sono accorsi sul posto.

L’imprenditore, sfortunato protagonista dell’episodio, è G.P., 60enne titolare di un’azienda del posto che si occupa di trivellazioni di pozzi e installazioni di pompe. L’uomo, con la sua ditta, era impegnato in via delle Camelie per alcuni lavori di ristrutturazione all’interno di un’abitazione. Sul posto, dopo l’incidente, sono intervenuti anche i carabinieri e gli ispettori dello Spesal di Lecce, ora al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti e verificare il rispetto di tutte le norme previste in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.