« Torna indietro

Anziana morta ad Ardea: è omicidio

Arriva l’esito dell’autopsia eseguita sul corpo dell’anziana trovata morta in casa lo scorso martedì. Niente incidente domestico, è omicidio.

L’esito dell’autopsia sul corpo della vittima conferma: è stata colpita più volte alla testa con un corpo contundente

A dare l’allarme lo scorso martedì era stata la badante della donna, intorno alle 14:30 aveva trovato il corpo dell’anziana steso in terra, nel bagno in una pozza di sangue. Evidente da subito la ferita alla testa, che si era però ipotizzata essere risultato di un incidente domestico.

L’esito dell’autopsia conclusa nella giornata di ieri però evidenzia una ferita marcata, possibile quindi che si tratti di omicidio. La procura di Velletri infatti ha aperto un fascicolo.

Al momento l’unico indagato è il figlio della donna, che si è più volte però dichiarato innocente. Non era in casa al momento del ritrovamento del corpo, ma dalle telecamere di videosorveglianza si vede uscire dal suo appartamento, posto sotto quello della vittima, nella tarda mattinata del giorno della tragedia.

Al momento dell’interrogatorio l’uomo presentava diversi graffi sul volto, che ha dichiarato fossero dovuti al suo lavoro da giardiniere. L’uomo, messo al corrente della morte dell’anziana madre, ha riferito che si trattava di un incidente domestico dovuto alla cattiva deambulazione della 68enne.

Le indagini continuano, ieri l’ennesimo sopralluogo in via del Pettirosso con l’obbiettivo di monitorare tutte le immagini delle videocamere di sicurezza per capire quante persone hanno avuto accesso al luogo del delitto. Per il momento le indagini dei carabinieri sono assolutamente riservate.

x