« Torna indietro

Aristide Agostinelli: tragico ritrovamento del 21enne scomparso

Pubblicato il 20 Aprile, 2022

Lo scorso 19 marzo si era allontanato da casa con il suo inseparabile skateboard di colore bianco e nero. Indossava una felpa Adidas blu scuro con cappuccio e scarpe da ginnastica “Globe” nere. Di lui si erano perse le tracce. Inghiottito dal nulla. Fino a ieri…

Aristide Agostinelli, il 21enne che un mese fa si è allontanato dalla sua abitazione di San Basilio a Roma, purtroppo è stato trovato senza vita. A dare l’allarme è stato un passante che ha notato il corpo del giovane riverso in un’area verde tra l’Aniene e la Tiburtina, vicino al Grande Raccordo Anulare.

Sul posto gli agenti del commissariato di polizia di San Basilio e i poliziotti della Scientifica, che hanno analizzato la scena ed eseguito degli accertamenti. Secondo le prime informazioni, Aristide Agostinelli era morto già da alcuni giorni, ma non è al momento noto se il decesso sia avvenuto subito dopo la scomparsa o in un momento successivo.

Al momento non è chiara la causa del decesso: sulla salma sarà probabilmente disposta l’autopsia per accertare le cause della morte.

Aristide Agostinelli

Aristide era stato visto l’ultima volta mentre saliva su un autobus. La famiglia era stata aiutata nelle ricerche anche dall’associazione Penelope, che si occupa di persone scomparse. Per giorni Aristide è stato cercato senza sosta, con la speranza di avere un epilogo della storia diverso da quello tragico di ieri mattina. Migliaia le condivisioni dell’appello con le foto del ragazzo, ma fino a ieri nessuno lo ha mai visto in giro.

x