« Torna indietro

arpac

L’incendio di Airola (BN), le verifiche dell’Arpac nei territori vicini

I prelievi dell’Arpac

Personale Arpac è giunto, nella mattinata di oggi, a Moiano (BN) per effettuare prelievi di terreno da sottoporre ad analisi. L’iniziativa consegue all’incendio che si è verificato nella zona industriale di Airola (BN) ed alla emissione di un’intensa nube.

Ricordiamo che l’intensa nube che ha costretto i cittadini di Moiano, a rifugiarsi nelle case e a chiudere le scuole per evitare le esalazioni intense scaturite dall’incendio, è arrivata nei cieli di Napoli e Caserta.

Il sindaco di Moiano

Il Primo Cittadino di Moiano, Giacomo Buonanno, ha accolto il personale che si è recato nei punti previsti per gli accertamenti. Nei prossimi giorni si avranno i risultati.

Analisi in tempi celeri

“Ringraziamo l’Arpac e la sua Dirigenza per avere repentinamente risposto alla nostra richiesta – ha fatto presente il sindaco Buonanno – Attendiamo il risultato degli approfondimenti condotti che se, come speriamo, daranno esito rassicurante, ci consentirà di ritirare l’ordinanza comunale che abbiamo dovuto emanare su indicazione dell’Azienda sanitaria locale. Abbiamo chiesto che queste analisi potessero essere effettuate in tempi quanto mai celeri. Invito i miei concittadini, che ringrazio per il buonsenso che li sta animando – ha concluso Buonanno – a pazientare ancora per qualche giorno”

x