« Torna indietro

Arrestato a Gela per violenza su minore | day Italia News Gela

Arrestato a Gela per violenza su minore

E’ stato arrestato ieri a Gela un polacco di 46 anni, su richiesta dell’Interpol del Regno Unito. L’accusa per l’uomo è di violenza su minore: il cittadino nordeuropeo avrebbe abusato per anni della figlia della sua compagna, quando ancora aveva meno di 13 anni.

L’arresto è avvenuto grazie alla Squadra Mobile di Caltanissetta ed il Commissariato di Gela che hanno prontamente individuato l’abitazione del ricercato ed a seguito di appostamenti hanno provveduto a condurlo in carcere. Sarà il presidente della Corte d’appello di Caltanissetta che procederà alla convalida ed alla eventuale estradizione nel Regno Unito.

Il risultato è la conseguenza di una tempistica e funzionante collaborazione internazionale, grazie al Servizio per la cooperazione internazionale di polizia della Direzione centrale polizia criminale che ha facilitato la comunicazione tra l’Interpol inglese e la Squadra mobile di Caltanissetta sul fatto che il ricercato avrebbe potuto trovare rifugio a Gela.

La gravità del reato ha immediatamente allertato la Squadra mobile ed il Commissariato di Gela che hanno provveduto ad effettuare le ricerche per individuarne l’abitazione e ad organizzare prontamente gli appostamenti necessari per la cattura del cittadino polacco.

x