« Torna indietro

arrestato per spaccio

arrestato per spaccio

Da Modena nel Salento con 76 Kg di marijuana in auto. Arrestato per spaccio 43enne

Pubblicato il 13 Novembre, 2020

Un intero viaggio con a bordo 76 Kg di marijuana: questo il motivo per cui è stato arrestato per spaccio un 43enne di origine albanese. Un intero viaggio con a bordo 76 Kg di marijuana: questo il motivo per cui è stato arrestato per spaccio un 43enne di origine albanese. Nell’ambito del dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce, intensificato in considerazione dello stato di emergenza connesso alla diffusione del Covid19, i “Baschi verdi” della dipendente Compagnia di Lecce, mentre transitavano lungo la Maglie-Lecce,hanno notato un’auto, un’utilitaria, il cui conducente, alla vista dei militari operanti, ha cercato di divincolarsi, aumentando la velocità di marcia.  I finanzieri, insospettiti dall’atteggiamento del soggetto, nell’immediatezza, hanno effettuato accertamenti preliminari con l’ausilio della Sala Operativa del Comando Provinciale di Lecce per conoscere l’intestatario del veicolo in questione, rilevando che il relativo proprietario era un soggetto residente in Provincia di Modena. Viste le limitazioni al movimento sul territorio disposte dall’ultimo Dpcm del 3 novembre scorso, i militari hanno intimato all’uomo l’alt, bloccando la corsa del conducente del mezzo che è risultato essere anche l’effettivo proprietario dello stesso, un albanese K.E., 43enne, residente a Marano sul Panaro, in provincia di Modena, che poi è stato arrestato per spaccio.

Arrestato per spaccio 43enne, il materiale ritrovato

Il soggetto sottoposto a controllo, manifestando un forte stato di agitazione, a richiesta, non è stato in grado di giustificare la sua presenza in territorio salentino. Intanto i finanzieri hanno notato che nel vano bagagli era riposta della merce nascosta da alcune coperte. Si è proceduto, quindi, ad una ispezione dell’auto, ritrovando così 25 panetti contenenti oltre 76 kg. di marijuana e 550 Euro in contanti, oltre a 3 cellulari nella sua disponibilità. Informato il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, K.E. è stato arrestato per spaccio e per traffico e detenzione di sostanza stupefacente e condotto presso la Casa Circondariale di Lecce a disposizione dell’Autorità giudiziaria.L’immissione sul mercato della droga, purtroppo sempre più di frequente destinata anche al consumo tra i giovani, avrebbe permesso di realizzare guadagni illeciti per oltre un milione di euro. Un altro arrestato per spaccio, quindi, che conferma l’efficacia del controllo economico del territorio garantito dalle Fiamme Gialle salentine, anche nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti.

Skip to content