« Torna indietro

I Carabinieri lo aspettano sotto casa e lo sorprendono con la cocaina. Arrestato per spaccio 39enne

Pubblicato il 12 Febbraio, 2022

Dopo i tanti episodi dei giorni e delle settimane scorse, ancora un arrestato per spaccio nel Salento. E, vista la dinamica della vicenda non è stato un arresto del tutto inaspettato, anzi. Continua senza sosta l’attività delle forze dell’ordine salentine di contrasto al fenomeno della detenzione e compravendita di sostanze stupefacenti. L’ultima operazione è stata condotta dai carabinieri della Stazione di Nardò che, probabilmente sulle sue tracce da tempo, hanno colto di sorpresa un 39enne neretino e lo hanno arrestato per spaccio al momento giusto. G.G., queste le sue iniziali, nella serata di ieri, era di rientro a casa dopo essere stato a Santa Maria al Bagno. Ed è proprio nelle vicinanze della sua abitazione che ha trovato la sorpresa.

Arrestato per spaccio 39enne, tutto il materiale ritrovato

taranto

I militari, infatti, che come detto probabilmente seguivano i suoi movimenti da tempo, lo stavano aspettando e, dopo averlo fermato e perquisito, hanno sequestrato i 46 grammi di cocaina che l’uomo aveva con sé. Così, la perquisizione è continuata all’interno dell’abitazione del 39enne. Qui sono stati trovati anche due bilancini di precisione, carta per l’imballaggio e materiale per il confezionamento delle dosi. L’uomo è stato arrestato per spaccio e, su disposizione della pm di turno, Francesca Maglietta, è stato ristretto ai domiciliari.