« Torna indietro

In casa 60 grammi di cocaina e oltre 4mila euro, arrestato per spaccio 41enne

Pubblicato il 12 Aprile, 2022

Dopo gli episodi dei giorni e delle settimane scorse, ancora un arrestato per spaccio nel Salento. Continua senza sosta l’attività di contrasto al fenomeno della detenzione e compravendita di sostanze stupefacenti, svolta dalle forze dell’ordine salentine. L’ultima vicenda ha visto coinvolti i poliziotti della Squadra Mobile di Lecce che, durante un controllo stradale, hanno fermato, a bordo di una Fiat Punto, Antonio Manno, 41enne di Cavallino. L’auto era condotta da un’altra persona, ma i controlli degli agenti si sono concentrati su di lui.

Arrestato per spaccio 41enne, tutto il materiale ritrovato in casa

Durante la perquisizione sulla sua persona e all’interno dell’auto, in cui era stata trovata una modica quantità di cocaina, l’uomo ha confessato di custodirne dell’altra in casa, ma solo per uso personale. Così, la perquisizione è stata estesa all’interno dell’abitazione di Manno, ma una volta arrivati, gli agenti hanno ritrovato una quantità di sostanza stupefacente che andava ben oltre rispetto a quella dichiarata. Sono saltati fuori, infatti, altri 58 grammi di cocaina nascosti nel quadro elettrico; due grammi di hashish conservati nel comodino; due mazzette di banconote per complessivi 4.175 euro, avvolte in una pellicola di plastica; 23 grammi di sostanza da taglio manittolo e materiale per il confezionamento delle dosi. Sentito il parere della pm di turno, Manno è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti in attesa di essere ascoltato dal gip che convaliderà o meno l’arresto.