« Torna indietro

Arrestato rapinatore seriale, aggrediva le vittime sottraendo loro borse e telefonini

L’uomo sarebbe responsabile di almeno 2 rapine: una a Casalnuovo e l’altra a Pomigliano.

Pubblicato il 27 Gennaio, 2022

Martedì gli agenti del Commissariato di Acerra hanno arrestato un 48enne napoletano con precedenti di polizia, ritenuto gravemente indiziato di rapina e lesioni personali.

L’arresto è il frutto di un’attenta attività investigativa condotta dalla Procura della Repubblica di Nola, avviata dopo una rapina avvenuta a marzo 2021 a Casalnuovo. In quel caso l’indagato avrebbe aggredito la donna per poi strapparle la borsa dalle mani.

L’uomo è accusato di un’altra rapina commessa nell’aprile 2021, a Pomigliano. In quell’occasione avrebbe aggredito la sua vittima per poi strapparle di mano il cellulare.

Gli operatori, grazie alle denunce sporte dalle vittime e alla visione del sistema di videosorveglianza cittadino, sono riusciti ad individuare l’indagato.

Sarà la legge a stabilire se l’uomo arrestato è l’autore dei delitti indicati.

Skip to content