« Torna indietro

Hiv

Assurdo ad Acerra: si risveglia in ospedale e dà di matto contro medici ed infermieri

L’incredibile episodio si è verificato alla Villa dei Fiori.

Pubblicato il 4 Maggio, 2022

La scorsa notte alla Villa dei Fiori, ad Acerra, si è verificata l’ennesima aggressione ai danni del personale sanitario senza alcuna motivazione.

Poco dopo le 2 di notte un 31enne è arrivato in ospedale privo di sensi. Gli operatori lo hanno rianimato ma il giovane, di nazionalità bielorussa, ha iniziato ad andare in escandescenza senza un reale motivo.

Medici ed infermieri hanno provato a calmarlo, ma il 31enne ha iniziato ad aggredire il personale sanitario. I presenti non hanno potuto fare altro che chiamare la polizia.

L’uomo, una volta capito che stavano per arrivare gli agenti, ha deciso di fuggire. I poliziotti, una volta arrivati sul posto, hanno comunque raccolto le testimonianze dei presenti e le generalità dell’uomo, per il quale scatterà una denuncia.

Questo purtroppo è solo uno dei tanti episodi di violenza che si sono registrati negli ospedali napoletani. A fine aprile si scatenò una vera rissa all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta, dove a farne le spese fu un’infermiera che tornò a casa col volto tumefatto.

x