« Torna indietro

Fonte immagine: Ansa Sicilia

Augusta, in corso procedure identificazione migranti giunti dalla Geo Barents: tra loro anche un bimbo di 4 mesi

Lo sbarco ha avuto luogo oggi nel porto della città megarese e si parla di ben 111 migranti.

Pubblicato il 14 Marzo, 2022

Un nuovo sbarco di migranti, la maggior parte dei quali provenienti dall’Eritrea, ha avuto oggi luogo nel porto di Augusta a bordo della nave di Medici Senza Frontiere Geo Barents.

I migranti sono in tutto 111 e sono stati soccorsi in due distinte operazioni di salvataggio e attualmente sono in corso le procedure di identificazione.

Dopo la procedura di accoglienza al loro arrivo in nave il personale dell’Usmaf, ovvero la sanità marittima, ha effettuato i controlli sanitari e uno dei migranti è stato posto in isolamento dopo essere risultato positivo al Covid.

Un gruppo di 44 minori non accompagnati è stato trasferito in un centro di accoglienza, mentre tutti gli altri migranti sono stati posti in quarantena sulla nave Azzurra. Tra coloro che sono giunti al porto della città megarese anche un bimbo di appena 4 mesi.

Fonte immagine: Ansa Sicilia

x