« Torna indietro

Bambino di 3 anni colpito da un proiettile: è in gravissime condizioni

Pubblicato il 16 Agosto, 2022

Il dramma all’improvviso, in una giornata di festa, quando nemmeno nel peggiore degli incubi potresti essere assalito dal terrore che a tuo figlio, a un un bambino, possa accadere di rischiare di perdere la vita o di avere gravissime conseguenze da sopportare se dovesse riuscire a sopravvivere.

Perché un bambino di 3 anni è ricoverato in gravissime condizioni nell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Ieri sera a Cortefranca, in provincia di Brescia, si trovava vicino alla finestra di casa quando un proiettile lo ha centrato.

Proprio così. Un bambino di 3 anni è all’interno dell’abitazione in via Gallo, dove vive con la sua famiglia, nel luogo dove dovrebbe essere più al sicuro, e un proiettile lo colpisce, lo costringe alla corsa in ospedale, a lottare per potere essere ancora abbracciato dai suoi genitori.

E questo perché una guardia giurata ha esploso diversi colpi di pistola in aria mentre si trovava per strada.

Tracce di spari che sarebbero stati esplosi dalla guardia giurata

Diversi colpi, uno dei quali ha centrato il piccolo.

Ancora è avvolta dal mistero la dinamica.

L’uomo che ha esploso i colpi si trova nella caserma dei carabinieri di Chiari e la sua posizione al vaglio dell’autorità giudiziaria che sta indagando.