« Torna indietro

maggio basket

Basket Mercato: nuovi arrivi in casa Fortitudo Bologna

Basket Mercato: nuovi arrivi in casa Fortitudo Bologna. I biancoblu hanno raggiunto un accordo con la guardia James Fedleine e l’ala Vasilis Charalampopoulos: il primo vestirà la maglia numero 14 mentre il secondo la maglia numero 33.

Basket Mercato: nuovi arrivi in casa Fortitudo Bologna. I biancoblu hanno raggiunto un accordo con la guardia James Fedleine e l’ala Vasilis Charalampopoulos: il primo vestirà la maglia numero 14 mentre il secondo la maglia numero 33.

Carriera James Feldeine

James Feldeine, guardia di 194 cm, nato a New York, da madre dominicana, il 26 giugno 1988, Feldeine è cresciuto cestisticamente nel college dei Quinnipiac Bobcast, chiudendo il suo anno da senior con 16,5 punti, 5,8 rimbalzi e 2,5 assist di media a gara.
Nell’estate 2010, a Breogan, si è concretizzato il primo approdo di James in Europa, continente nel quale ha di fatto vissuto, fino ad oggi, tutta la sua carriera da professionista, ottenendo una lunga serie di successi e riconoscimenti sia con i rispettivi Clubs di appartenenza, sia a titolo personale.
Feldeine si è immediatamente messo in evidenza nella sua prima stagione europea con 15,2 punti di media a partita, cifre migliorate nell’annata successiva, giocata sempre in Liga ACB con la maglia del Breogan Lugo e chiusa con 17,7 punti e 4,1 rimbalzi di media.

James si è così guadagnato la chiamata dal Baloncesto Fuenlabrada, dove è rimasto nel biennio 2012/14, affermandosi come uno dei principali realizzatori, con numeri in continua crescita.

Nella stagione 2014/15 (alla sua prima esperienza nella serie A italiana), Feldeine ha mantenuto una media di 12,3 punti, 3,5 rimbalzi e 3 assist nelle 35 partite disputate con la maglia di Cantù, prima di chiudere l’annata a Portorico a 26,7 punti di media.

Successivamente, nel biennio 2015/17, ecco materializzarsi il trasferimento in Grecia, al Panathinaikos, Club nel quale James si è mantenuto in doppia cifra realizzativa di media (tra campionato ed Eurolega), aggiudicandosi anche il titolo Nazionale al termine della seconda stagione, oltre a due Coppe di Grecia (venendo nominato MVP dell’edizione 2017).

L’annata 2017/18 ha visto Feldeine protagonista con la maglia della Stella Rossa Belgrado, con la quale si è aggiudicato il titolo Nazionale, mantenendo una media di 18,4 punti a partita nella finalissima disputata contro l’FMP Belgrado. Contemporaneamente, nella Adriatic League, ha mantenuto una media di 15,7 punti a partita.

Importanti successi e numeri di grande rilievo sono quelli che James ha collezionato anche nel biennio 2018/20, trascorso con la maglia dell’Hapoel Gerusalemme, con cui ha conquistato due Coppe di Israele e una Coppa di Lega, venendo inserito nel miglior quintetto del campionato e viaggiando (in queste due stagioni) ad una media-partita di 15,3 punti, 3,4 rimbalzi e 3,3 assist.
Sempre nello stesso biennio, Feldeine ha anche disputato la BCL Champions League, venendo inserito nel secondo quintetto ideale al termine della prima stagione e approdando, in entrambe le edizioni, ai quarti di finale.

Nell’ultima stagione agonistica (2020/21), il giocatore è tornato in Spagna, al Real Betis Siviglia. Nella Liga ACB, in 34 partite disputate, James ha collezionato una media di 14,9 punti, 2,3 rimbalzi e 2,5 assist a partita.

Feldeine ha fatto anche parte della Nazionale Domenicana nel triennio 2012/15.

Carriera  Vasilis Charalampopoulos


Vasilis Charalampopoulos, Nato ad Amarousio, in Grecia, il 6 gennaio 1997, ala forte di 204 cm, Vasilis è cresciuto cestisticamente nel vivaio dell’Egaleo, venendo da subito considerato uno dei migliori prospetti della sua annata, al punto da essere a soli 14 anni uno degli elementi di forza della Nazionale ellenica Under 16. Nel 2012, Charalampopoulos ha firmato un contratto di 6 anni con il Panathinaikos, Club con il quale ha fatto il suo esordio in Eurolega a soli 16 anni, entrando stabilmente nelle rotazioni della prima squadra.
Negli anni successivi, Vasilis si è trasferito al Paok Salonicco, all’Iraklis e al Lavrio.

Nella stagione  2019/20 (sempre nel massimo campionato greco), Charalampopoulos ha indossato la maglia dello Ionikos Nikaias, con cui ha viaggiato ad una media di 11,7 punti e 4,9 rimbalzi a partita.
Nell’ultima stagione agonistica (2020/21), ha giocato 11 incontri di Eurolega con la maglia dell’Olympiacos mentre la primissima fase della stagione sportiva in corso lo ha visto cimentarsi, per la prima volta in carriera, nel campionato italiano, con la maglia dell’Umana Reyer Venezia (4 le partite giocate tra campionato ed Eurocup).

Pur avendo solo 24 anni, la carriera di Charalampopoulos è già stata contraddistinta da numerosi successi e riconoscimenti sia con i relativi Clubs di appartenenza, sia a titolo personale.
Vasilis si è aggiudicato il titolo greco  in tre annate (2013, 2014, 2017), cinque volte la Coppa di Grecia (dal 2013 al 2017) e, con la maglia della Nazionale ellenica, due medaglie d’oro agli Europei Under 18 nel 2015 e Under 20 nel 2017, insieme al bronzo agli Europei Under 20 del 2016. In tutte e tre le edizioni di queste competizioni giovanili, è stato nominato MVP.

x