« Torna indietro

Berlusconi al Quirinale, Fratoianni: “Nessuno peggio di lui per quel ruolo, un oltraggio istituzionale”

Il dibattito sul Quirinale accende lo “scontro” tra le forze politiche. E tra chi fa endorsement per Silvio Berlusconi al Colle, ultimo il leader del Ppe Antonino Lopez, e chi non si pronuncia apertamente, anche a sinistra, c’è chi, come Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra Italiana, di certo non le manda a dire. Parole durissime, quelle del leader di SI, consegnate alla sua pagina Facebook: “È davvero impressionante la campagna di marketing e il profluvio di dichiarazioni in queste ore a sostegno della candidatura di Berlusconi al Quirinale”, scrive Fratoianni. “Un tentativo patetico e grottesco – rincara il parlamentare – di riscrivere gli ultimi 30 anni di storia del nostro Paese. Ma, purtroppo per loro, gli italiani sanno benissimo chi è Berlusconi, cosa ha fatto, i danni che ha lasciato nella coscienza collettiva dell’Italia, il vuoto nell’etica pubblica, i disastri nella cultura politica del Paese e cosa potrebbe fare nel ruolo di massimo garante della nostra Repubblica. Non credo esista personalità peggiore per ricoprire tale ruolo. Un oltraggio istituzionale. Per questo no, lui proprio no”.

x