« Torna indietro

Troy Khoeler

Orrore in Texas: bimbo scomparso nella notte, ritrovato morto in lavatrice

Pubblicato il 29 Luglio, 2022

Dopo che un bambino di 6 anni ha ucciso la sorellina con la pistola del padre, arriva un’altra sconvolgente tragedia dagli USA: un bimbo di 7 anni è morto in condizioni misteriose e sulla vicenda sta indagando la polizia.

Bimbo scomparso nella notte, viene ritrovato nella lavatrice senza vita

Teatro di questa orribile tragedia è Spring, una cittadina del Texas non lontana da Houston, e il protagonista è Troy Khoeler, un bimbo di 7 anni che era scomparso di mattina. Come scrive il New York Post, che ha riportato le citazioni del tenente Robert Minchew, i genitori adottivi ne avevano denunciato la scomparsa.

Poco dopo che sono iniziate le ricerche, è stato fatto il ritrovamento choc: il piccolo Troy era in una lavatrice a carica dall’alto nel garage di casa, ormai senza vita. Non è dato sapere se nella lavatrice ci fosse acqua o se il coperchio era chiuso, ma l’esame autoptico darà maggiori indicazioni sulle cause della morte del piccolo che potrebbero essere utili per capire cosa è successo realmente.

Il tenete che sta seguendo il caso ha dichiarato: “Non sappiamo cosa sia successo, ma abbiamo intenzione di scoprirlo”.

Il saluto sui social al piccolo Troy

Quando la notizia è diventata di dominio pubblico, sono stati pubblicati tantissimi messaggi di cordoglio, tra i quali anche quello della giornalista Briana Conner che ha scritto sui social lasciando un punto interrogativo: “Questo dolce bambino con un sorriso enorme adesso è un angelo. Troy Khoeler, 7 anni, all’inizio del mattino era stato dato per disperso prima che gli investigatori trovassero il corpo all’interno di una lavatrice nella sua casa di Spring. Gli investigatori si chiedono se sia stato un incidente o un crimine”.