« Torna indietro

Bologna, Gomito a Gomito: successi di Guccini sulle magliette, nella Casa circondariale

Don Chisciotte, La Locomotiva, Canzone di notte numero 2 e Il vecchio e il bambino. E’ Francesco Guccini ad aver cantato questi celebri successi. Compariranno, illustrati e serigrafati, su t-shirt, shopper e zainetti confezionati dalla sartoria Gomito a Gomito, all’interno della Casa circondariale di Bologna. A partire da oggi, sono disponibili sul sito internet della sartoria, in edizione limitata.

Il ricavato darà una mano alla cooperativa sociale ‘Siamo Qua’, che da più di dieci anni opera nel carcere della Dozza: forma le persone che stanno scontando una pena e dà loro un lavoro.
Guccini ed Emi music publishing Italia hanno autorizzato l’utilizzo dei versi. Secondo la sartoria Gomito a Gomito, è la prima volta che l’artista emiliano permette che i suoi pezzi siano stampati al di fuori delle pagine di un libro. Mai ha fatto pubblicità ad alcun prodotto.

Io non ci guadagno niente, ma se così metto la mia ‘arte’, le mie parole, a vantaggio di un’ottima causa, lo faccio molto volentieri“, commenta il grande cantautore in un video, realizzato con la coordinatrice della sartoria Enrica Morandi. Le illustrazioni e le grafiche sono a cura di Giuditta Fornasari. “Come è vero che mi chiamo Don Chisciotte” (fonte: Ansa).

x