« Torna indietro

Boscoreale

Boscoreale, donna arrestata per concorso in omicidio

Donna arrestata a Boscoreale dai carabinieri con l’accusa di concorso in omicidio: avrebbe istigato il figlio a far fuoco contro un uomo per futili motivi.

Pubblicato il 12 Giugno, 2020

L’11 giugno 2020 a Boscoreale, in provincia di Napoli, i Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emanata dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata nei confronti di B. A., la donna ritenuta responsabile insieme al figlio minorenne dell’omicidio del trentenne R. A. in un complesso edilizio chiamato “Piano Napoli”.

In seguito alle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica, è stato accertato che il figlio di B. A. aveva sparato tre colpi di arma da fuoco contro R. A., causandone la morte. La madre, accusata di aver istigato il figlio a sparare, successivamente lo aveva aiutato a disfarsi dell’arma del delitto. La donna è stata condotta alla Casa Circondariale femminile di Pozzuoli.

Skip to content