« Torna indietro

incendi

Brucia il Salento. Vasto incendio sulla costa, pericolo anche per le case

Pubblicato il 21 Maggio, 2022

Arriva il primo vero caldo stagionale ed estivo ed è già emergenza roghi nel Salento con il tremendo sospetto che questo possa solo essere il prologo di una stagione che si annuncia rovente sotto tutti i punti di vista. Dopo quello esploso in una discarica alle porte di Lecce di qualche giorno fa, altri enormi roghi hanno incendiato il territorio salentino in questo sabato di fine maggio. Il primo vasto incendio sta interessando un’ampia area di macchia mediterranea vicino al mare, in territorio di Tricase ed esattamente in una zona che va da Tricase Porto al parco Otranto-Santa Maria di Leuca.

A causa del vento, purtroppo, il rogo si è propagato velocemente minacciando e lambendo alcune abitazioni. Allarme rosso nell’intera zona con decine di piccoli incendi qua e là e una sessantina di richieste di interventi per i vigili del fuoco in coda. In zona sono intervenuti i pompieri del distaccamento provinciale di Tricase e due canadair. Ancora sconosciute le cause dell’enorme incendio anche se. Altri piccoli incendi, circa una sessantina, sono divampate su un territorio salentino che sta letteralmente bruciando tra plastica, sterpaglie e pannelli fotovoltaici.