« Torna indietro

Calcio Catania, arriva il verdetto della Corte d’Appello Federale per il ricorso contro la penalizzazione

La Corte d’Appello Federale ha respinto il ricorso del Calcio Catania contro due dei quattro punti di penalizzazione.

Pubblicato il 25 Marzo, 2022

Non finisce mai la telenovela tormentata relativa alle vicende del Calcio Catania.

Secondo quanto scritto in un comunicato della Figc diffuso nella serata di ieri, l’udienza tenutasi ieri in videoconferenza della Corte Federale d’Appello ha respinto un reclamo della Procura della Figc riguardante la penalizzazione da scontare nell’attuale campionato di Serie C.

La Procura Federale aveva presentato per infliggere quattro punti di penalizzazione e non due riguardo al mancato pagamento degli emolumenti di luglio e agosto 2021 ai calciatori, ma la conferenza di ieri ha respinto questo reclamo confermando i 4 punti di penalizzazione.

“La Corte Federale d’Appello – si legge nella nota – dichiara irricevibile il reclamo incidentale e respinge il reclamo principale e, per l’effetto, conferma nei confronti della società Calcio Catania S.p.a. la sanzione di 2 (due) punti di penalizzazione in classifica, da scontare nella corrente stagione sportiva“.

Intanto il rogito notarile da parte del nuovo proprietario del club rossazzurro Benedetto Mancini, previsto per oggi alle 18,30, per il passaggio della gestione del club dai curatori fallimentari a lui è stato posticipato alla giornata di domani.

x