« Torna indietro

Campagna vaccinale all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Ragusa: un’assistente sociale per il supporto necessario

Pubblicato il 20 Gennaio, 2022

Anche l’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Ragusa è molto attenta alla campagna vaccinale. E, anzi, la sezione di Ragusa ha messo a disposizione degli associati intenzionati ad effettuare le inoculazioni antiCovid-19 un’assistente sociale che fornirà il supporto necessario.

“Lo riteniamo un fatto di civiltà – spiega il presidente dell’Uici Ragusa, Salvatore Albani – e vaccinarsi adesso è più che mai necessario. Ecco perché si è puntato a creare le condizioni ideali per permettere nella maniera migliore, a chi ne faccia richiesta, di vaccinarsi. Abbiamo già ottenuto risultati importanti. Cercheremo di farli diventare ancora più consistenti”.

In sezione, in via Fucà a Ragusa, è tra l’altro, possibile, seguire la trasmissione “Parla col presidente nazionale” in onda presso Slash Radio Web l’ultimo mercoledì di ogni mese dalle 16,30. Chi vuole partecipare, può recarsi presso la sala conferenze della sede. Inoltre, la sezione di Ragusa ha predisposto una carta dei servizi che si eroga ai soci e a tutti coloro i quali, a vario titolo, possono diventarlo. La carta dei servizi è disponibile e consultabile sul sito sezionale istituzionale www.uiciechi.ragusa.it. “Non dimentichiamo, altresì – conclude il presidente Albani – che il nostro salone sezionale può essere usato come centro ricreativo e culturale negli orari di apertura degli uffici sezionali, nel rispetto delle norme vigenti contro il Covid”.

x