« Torna indietro

caramelle

Caramelle avvelenate: la sconvolgente morte di quattro bambini

Pubblicato il 23 Marzo, 2022

Morti dopo aver ingerito delle caramelle probabilmente alterate con una sostanza velenosa. Sarebbe stato, quindi, tutto intenzionale. Ma sul fatto, a fatica, sta indagando la polizia locale. E’ successo in India, dove i media raccontano della sconvolgente fine di quattro bambini.

Si chiamavano Manjana, 5 anni, Sweety, 3, Samar, appena 2 anni. E poi Arun, anche lui 5 anni, che viveva accanto alla famiglia degli altri tre bambini. Sono tutti morti in circostanze per ora considerate misteriose nel distretto di Kushinagar nell’Uttar Pradesh, regione a nord dell’India.

Le caramelle che hanno mangiato le hanno trovate posizionate ancora incartate lungo la strada delle loro abitazioni.

Tre di loro avrebbero perso subito i sensi rovinando sull’asfalto. Il quarto bambino è riuscito a chiamare aiuto gridando e avvertendo così i suoi genitori. Poi anche lui è svenuto. I genitori hanno chiamato immediatamente i soccorsi sperando si trattasse di un malore. E’ scoppiata anche una polemica per un presunto ritardo nell’arrivo dei soccorsi, ma per i bambini non c’era più nulla da fare.

Un piano diabolico architettato da non si sa chi, forse per punire le famiglie colpendo i più piccoli, gli innocenti.

“Sospettiamo che qualche criminale abbia volontariamente lasciato le caramelle avvelenate sulla strada – ha dichiarato il sovrintendente della Polizia Ritesh Kumar Singh – Stiamo esaminando la carta che le avvolgeva, non lasceremo nulla di intentato per trovare i colpevoli“.

Non potendosi avvalere dell’ausilio di telecamere, a supporto dell’attività della polizia ci sono solo le testimonianze di chi transitava in zona in quel momento e le indagini sugli involucri delle caramelle.

Il Primo Ministro dell’Uttar Pradesh ha espresso le condoglianze per la morte dei quattro bambini e ha dato istruzioni per fornire un’assistenza immediata alle famiglie delle vittime.

x