« Torna indietro

lecce

Casoria sotto choc, muore 29enne dopo le dimissioni dall’ospedale. Aperta un’inchiesta

La ragazza è morta il 2 gennaio all’ospedale di Frattamaggiore.

Pubblicato il 3 Gennaio, 2022

Lutto a Casoria dopo la morte di Teresa D’Auria, chiamata da tutti Terry, giovane 29enne deceduta in condizioni misteriose presso l’ospedale San Giovanni di Dio a Frattamaggiore il 2 gennaio.

La 29enne, originaria di San Giorgio a Cremano e residente a Casoria con la famiglia, aveva iniziato a sentirsi male tra il 31 dicembre ed il 1° gennaio. Aveva avvertito forti dolori addominali, tanto che il padre aveva deciso di accompagnarla presso l’ospedale di Frattamaggiore.

I medici, dopo averla visitata, hanno rassicurato il padre spiegando che si trattava di semplici coliche addominali. Terry, dopo essere state dimessa, era tornata a casa. Qui però le cose non sono migliorate, anzi le sue condizioni sono peggiorate nel giro di poche ore.

La mattina del 2 gennaio i dolori per la ragazza sono diventati insopportabili, quindi è stata riportata nuovamente presso l’ospedale San Giovanni di Dio. Purtroppo, dopo poco, la giovane è deceduta.

I genitori, sconvolti dal dolore, hanno sporto denuncia presso i carabinieri. Su disposizione della Procura di Napoli Nord sono state avviate delle indagini per fare luce sulla morte misteriosa.

Gli inquirenti hanno acquisito la cartella clinica di Terry, con i dati del primo accesso al Pronto Soccorso e quelli del successivo ricovero. Il corpo sarà sottoposto ad autopsia per chiarire le cause della tragica morte della ragazza.

x