« Torna indietro

Catania Città della Lava, primo incontro Forum Consultazioni Piano Urbanistico Generale

L’incontro è il primo di una serie in vista della redazione del nuovo strumento urbanistico di Catania.

Con il tema “Catania Città della Lava”, ha avuto inizio nel palazzo della Cultura il Forum di Consultazioni promosso dall’amministrazione comunale, in vista della redazione del nuovo strumento urbanistico, il Piano Urbanistico Generale, alla luce delle nuove norme varate dalla Regione Siciliana e sulla scorta delle linee guida elaborate nel novembre del 2019 con deliberazione del consiglio comunale, sulla base della proposta varata dalla giunta Pogliese.

La giornate delle consultazioni preventive alla redazione PUG, la prima delle sei giornate di lavoro programmate, hanno avuto inizio con l’introduzione dell’assessore all’Urbanistica, Enrico Trantino, e del Responsabile della Direzione Biagio Bisignani e il coinvolgimento dei partecipanti, delegati dalle rispettive organizzazioni o enti istituzionali: Ugl, Club Alpino Italiano, Città Metropolitana, Sunia, Inarsind, Fce, Ance Catania, Ordine degli Ingegneri, Archeoclub, Università di Catania.

Il Forum di Consultazioni, attraverso interventi e riflessioni dei presenti, ha evidenziato come il legame tra la Città di Catania e l’Etna sia un legame che determina e segna caratteristiche uniche sia sull’aspetto morfologico-urbano territoriale della città, sia sull’aspetto visivo dei colori della città inerente al decoro urbano e dello sviluppo socio- economico. E’ stata anche evidenziata la necessità di interventi che devono rimarcare questo legame tra la Città e l’Etna, attraverso iniziative rivolte al recupero, alla divulgazione di lavori afferenti all’utilizzo della pietra lavica, una delle antiche ricchezze naturali del nostro territorio.

La 2° giornata lavorativa del “Forum di Consultazioni” si svolgerà, come da programma, il prossimo 12 novembre sul tema “Catania Città dell’Acqua”. Il programma completo degli incontri, aperti a tutti e non solo agli enti accreditati è disponibile sulla home page del sito istituzionale comunale.

x