« Torna indietro

Catania, emergenza cenere, ordinanza sindaco fissa limite velocità a 30 km/h per due giorni

Pubblicato il 7 Luglio, 2021

Al fine fronteggiare lo stato di disagio e pericolosità per la copiosa ricaduta di lapilli e cenere vulcanica e tutelare la pubblica incolumità dalle condizioni di gravissima criticità, confermate da nuove verifiche della protezione civile comunale e del Dipartimento Regionale della Protezione civile, il sindaco Salvo Pogliese ha emanato un’ordinanza fissando, per le prossime 48 ore, il limite di velocità  in 30 Km/orari per la circolazione di cicli e motocicli in tutte le strade del territorio comunale.

Già dalle 4 del mattino di oggi una decina di spazzatrici e numerosi operatori della nettezza urbana, stanno provvedendo con mezzi meccanici alla pulizia delle strade cittadine dalla sabbia vulcanica con servizi straordinari, provvedendo alla raccolta e allo smaltimento della cenere nei termini consentiti dalla legge.

L’ordinanza del primo cittadino impone anche alla Direzione Manutenzione e Servizi Tecnici di provvedere alla pulizia dei tombini e delle caditoie intasate dalla cenere vulcanica.

Adeguata segnaletica per pericolo cenere vulcanica nelle direttrici Nord, Sud ed Ovest, è in fase di sistemazione nelle grandi arterie di ingresso in città, fino a quando non saranno ripristinate le condizioni preesistenti ovvero l’eliminazione della cenere vulcanica dalle strade comunali;

Ai cittadini, inoltre, viene fatto obbligo di depositare la sabbia vulcanica, eliminata dagli spazi privati, in contenitori di piccole dimensioni, in prossimità dei cassonetti utilizzati normalmente per il conferimento dei rifiuti e nella zona della differenziata di utilizzare appositi contenitori da depositare separatamente nel giorno stabilito per la raccolta del vetro.

Skip to content