« Torna indietro

rifiuti-catania

Catania, riunione cambio appalto rifiuti lotti Nord e Sud: sott’occhio mantenimento livelli occupazionali

Durante la riunione di oggi presenti i delegati della sigle sindacali.

La riunione prevista nella mattinata di oggi tra la Srr Catania Area metropolitana, la Società per la regolamentazione di gestione rifiuti, e le sigle sindacali Fp Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Fiadel Ambiente sul cambio appalto del servizio di smaltimento rifiuti nei lotti Nord e Sud di Catania ha visto partecipazione dei lavoratori delegati dalle sigle sindacali.

All’interno dell’incontro si è parlato soprattutto del mantenimento dei livelli occupazionali, in quanto a partire del prossimo 1 novembre le due ditte laziali Ecocar e Supereco cominceranno a gestire il servizio nella zona settentrionale e in quella meridionale del capoluogo etneo. Nella parte centrale invece la gara è andata deserta e rimane quindi di competenza della Dusty.

LEGGI ANCHE: CAMBIO APPALTO RACCOLTA RIFIUTI CATANIA: LUNEDÌ INCONTRO TRA SRR E SINDACATI

A spiegare meglio i dettagli di questo incontro è stato il segretario della Uil Trasporti di Catania, Salvo Bonaventura, che ha sottolineato come il prossimo venerdì sia in programma una nuova riunione al Centro per l’Impiego per capire l’evolversi della situazione per i dipendenti.

“Noi segretari – afferma Bonaventura – non siamo andati alla riunione e avevamo chiesto un incontro ad hoc soltanto con le sigle sindacali firmatarie del contratto. Siamo al momento in attesa di capire la procedura che la Srr e il Comune seguiranno per il lotto centrale. Auspicavamo che l’appalto andasse di pari passo per tutti e tre i lotti, ma così non è stato. Le due nuove ditte Ecocar e Supereco hanno già portato mezzi e attrezzature a Catania e giorno 22 avremo un riunione anche per definire il passaggio dei lavoratori dalla Dusty a queste due ditte, il loro numero e come attingerli. Preciso che il bando prevedeva 203 unità per il lotto Nord, 396 per quello centrale e 247 per il lotto Sud”.

Immagine di repertorio

x