« Torna indietro

minorenne

Cefalù, aveva una pistola nell’armadio, arrestato 40enne Campofelicese

Pubblicato il 23 Marzo, 2022

I Carabinieri della Compagnia di Cefalù, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, per detenzione di arma clandestina e ricettazione, un 40enne residente a Campofelice di Roccella, trovato in possesso di una pistola a tamburo con matricola alterata ed illegalmente detenuta.

Una perquisizione domiciliare condotta dai militari dell’Arma, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili del Comando Provinciale di Palermo, con l’ausilio di un Pastore Belga Malinois ribattezzato “Vera”, ha permesso di rinvenire la pistola, ben occultata su un armadio della camera da letto.

Durante la perquisizione, è stata altresì rinvenuta, nascosta in un deposito per attrezzi all’interno del giardino dell’abitazione, una pistola scacciacani priva di matricola e tappo rosso. 

Le armi oggetto di sequestro saranno analizzate al fine di accertarne l’eventuale utilizzo per la commissione di altri delitti.

L’arresto è stato convalidato dal G.I.P. di Termini Imerese.

x